Disegno volpe

Benvenuto disegnatore,spero che tu qui possa trovare spunti utili.

Ho creato la traccia del disegno.
Inserisco i neri dell’occhio,del nasino e qualche punto nero del baffo. Comincio lo sfondo e lo sfumo con uno sfumino con movimento circolatorio per amalgamare il tratto.

Per non sporcare il disegno,tra lo stesso e la mia mano posso un fazzolettino o un foglio di carta.


Procedo con il sottopelo della volpe.

Comincio con piccoli trattini seguendo la direzione del pelo in foto ( Pinterest) a realizzare il pelo corto del muso.
Nel punto indicato,isolo una zona bianca perché il pelo sarà bianco.
  • Trascino con lo sfumino del grigio chiaro nella zona isolata
    Creo dei peli bianchi con la gomma pane.
    Il pelo ha sfumature differenti quindi il mio sottopelo le avrà anche.
    Diverse direzioni di pelo e piccole parti in scuro che danno profondità
    Per l’orecchio di un nero intenso leggermente trasporto una sfumatura ad di fuori per rendere il pelo soffice.
    A questo punto dopo circa due ore e mezza, mi fermo. È sempre meglio realizzare un disegno a piccole dosi guardandolo con occhi riposati.
    Dopo diverse settimane riprendo questa volpe.
    Devo dettagliare il pelo,dopo aver dato una stesura di sottopelo uniforme,mi traccio con un grigio più intenso le varie direzioni del pelo,che ora è lungo e più difficoltoso. Da questo momento in poi devo lavorare stendendo peli fitti con una matita appuntita e con la gomma pane togliendo  un pochino di grafite dove serve e ricreare il pelo,se è necessario questo passaggio va fatto più volte nella stessa zona.
    Ho completato lo sfondo,andando per stratificazione e sfumatura,ricordo il movimento circolatorio.
    Il pelo prende sempre più forma,le zone scure danno volume e fanno risaltare il pelo chiaro.
    In questo punto sto usando una 4b appuntita e lavoro creando fili di pelo,sfumo nelle zone ombreggiate e sempre come se stessi facendo dei fili,con la gomma pane rimuovo dove serve.Ora mi resta solo il dorso.
    Eccola qui la mia volpe,senza timore dopo aver fatto il fondo sul dorso e tutti i peli nelle direzioni necessarie sono andata a intensificare i neri e illuminare tutti i punti luce. Con lo sfumino infine ho disteso la grafite scura trascinandola dui chiari.
    Spero vi piaccia e che possa esservi utile.

     

Precedente Disegno Il sottobosco Successivo Conoscenza dei materiali da disegno